missione safa

Sito di informazione della missione di Safa dei Canonici Regolari Lateranensi

Archive for the ‘Centrafrica’ Category

Dialogo per la pace in Centrafrica

Posted by amicosafa su dicembre 10, 2008

COMINCIATO A BANGUI ‘DIALOGO POLITICO INCLUSIVO’

Oppositori e capi dei movimenti ribelli hanno chiesto perdono aprendo a Bangui il ‘Dialogo politico inclusivo’, che dovrebbe portare alla definizione finale degli accordi di pace firmati il 21 giugno con il governo. “Questo non è un tribunale, meno ancora un regolamento di conti” ha detto l’ex-presidente Ange-Félix Patassé, al governo tra il 1993 e il 2003 prima di essere rovesciato dall’attuale capo di stato, François Bozizé, tornato in patria nel fine-settimana dopo cinque anni di esilio in Togo. Patassé è intervenuto di fronte all’assemblea nazionale, in presenza di Bozizé e del suo omologo gabonese Omar Bongo, mediatore per la pace nella Repubblica Centrafricana, e a decine di persone radunate nell’emiciclo e vigilati da un ingente dispositivo di sicurezza. Il ‘Dialogo’, che si concluderà il 20 dicembre, “è un momento raro che ci dà una possibilità da cogliere. Non si tratta di una questione ristretta al governo e ai gruppi politico-militari” ha aggiunto Patassé. Tre i temi principali in agenda: la legge di amnistia generale, la smobilitazione dei gruppi ribelli e il loro reinserimento, la rappresentazione dei vari protagonisti in seno al Comitato di coordinamento del dialogo politico. Ha preso poi la parola Jean-Jacques Demafouth, capo dell’Esercito popolare per il ripristino della democrazia (Aprd), che ha chiesto “perdono a tutti coloro a cui abbiamo fatto un torto”, esprimendo “l’auspicio che ci possiamo ascoltare gli uni gli altri per formare un’alleanza di pace”. Anche Abacar Sabone, capo del ‘Movimento dei liberatori centrafricani per la giustizia’ (Mlcj), si è detto pronto a una risoluzione pacifica delle controversie annunciando che il suo gruppo ha deposto le armi: “Se oggi siamo qui riuniti in questa sala è perché il nostro paese ha dei problemi e li abbiamo creati noi e saremo noi a risolverli. Noi come Mlcj ci impegniamo a rinunciare definitivamente alla lotta armata”. [Fonte MISNA]

Annunci

Posted in Centrafrica | Leave a Comment »

Il Calendario 2009 per Safa, da Safa

Posted by Laura su dicembre 8, 2008

I missionari, oltre che ai loro numerosi progetti, negli ultimi mesi hanno anche lavorato a realizzare un calendario 2009 con immagini e frasi che porteranno nelle nostre case l’Africa, il Centrafrica e la missione di Safà.

Personalmente, ho sempre comprato i “calendari della solidarietà” proposti dai Canonici Regolari Lateranensi, perché mi sembra importante vestire il nostro Natale di amore e di solidarietà. Li ho sempre usati per la mia scrivania e per regalarli al posto della solita “sciocchezza nataliza”; e chi li ha ricevuti  li ha sempre apprezzati sia per il gesto ed il pensiero sia perché, permettetemi di dirlo, chi li fa è davvero bravo(a!) e ci mette il cuore (non dirò chi è per assecondare la sua rinomata riservatezza…).

Ma quest’anno mi sono davvero emozionata a tenere in mano l’anteprima di questo calendario 2009 da tavolo, realizzato non solo per Safa ma direttamente da Safa; come sempre solidale; come sempre ben realizzato; come sempre pieno di spunti quotidiani di riflessione per accompagnarci in uno stile di vita sobrio e solidale; ma nel prossimo anno nella mia casa e in quella delle persone a cui voglio bene entrerà direttamente il sorriso della gente di Safà, i loro colori, la loro vita nonostante tutto festosa e sempre colorata, come colorato è il calendario; le loro parole e i loro proverbi.

Vi metto qualche immagine che come sempre vale più di mille parole.

I calendari saranno disponibili presso le chiese dei Canonici Regolari Lateranensi di tutta Italia (l’elenco qui), ma se ne avete bisogno, o volete altre informazioni al riguardo, ci sono altre copie, scrivete un commento qui sotto e c’è chi vi accontenterà!!

Laura

fsafa-2009-giu-c-foto f1calendariogiu-09

isafa-2009-set-c-foto1 i1calendarioset-09

msafa-2009-nov-c-foto m1calendarionov-09

nsafa-2009-dic-c-foto n1calendariodic-091

safa-2009-cover

Posted in Bellezze naturali, Centrafrica, Progetti (varie), Sostegno missionario, Vita | 1 Comment »

MAGGIO 07

Posted by missionesafa su maggio 30, 2007

Cari amici, rieccoci, dopo un po’ di silenzio dovuto a diversi impegni e piccoli intoppi: per tre giorni internet non ha funzionato perchè c’erano in corso aggiornamenti da Roma per il satellite, diverse minacce di temporale, che poi si risolvono in poche gocce (sembra più una stagione secca), e poi il mese di maggio, dedicato a Maria che ci ha visti impegnati in una tournée nelle diverse cappelle per la celebrazione della messa anche nei giorni feriali (una statua della Vergine ha girato per i villaggi e stazionato alcuni giorni nelle diverse comunità), ed infine la preparazione dei battesimi a Bokopi che saranno celebrati il 10 giugno. I diversi progetti di costruzione hanno avuto un piccolo rallentamento causato dall’assenza nel paese di cemento che normalmente arriva dal vicino Camerun, vuoi la stagione delle piogge che danneggia le strade,vuoi l’instabilità e l’insicurezza del Nord-Ovest et Nord est causata da una ribellione che da alcuni mesi opera in queste regioni, un’instabilità provocata anche dalle vicine guerre del Ciad e del Darfour. Ieri sono giunti in Centrafrica quasi mille rifugiati dal Darfour, di cui 100 circa armati. (Leggere articolo Misna). Ora il cemento si trova, ma costa 5 € in più, e quasi tutti i prodotti e il materiale hanno avuto un rialzo dei prezzi sensibilissimo.

Come al solito stiamo assistendo anche a un abbandono scolastico, che regolarmente si verifica ogni anno con l’arrivo della stagione delle piogge, quando la richiesta di manodopera nei campi, e le scarse risorse economiche spingono i genitori a ritirare i loro figli.

Cerchiamo di continuare malgrado le difficoltà.

I lavori in muratura della Cappella di Saguila sono terminati. Ora resta la pittura, l’installazione delle porte e le ultimazioni dell’altare. Quindi, i muratori ora possono concentrarsi maggiormente sulla scuola e sull’asilo”Nicolò”.

Continua bene la seconda tappa dell’alfabetizzazione degli adulti che si concluderà a fine giugno. Poi un po’ di vacanza e ritorno a settembre per la terza, ultima tappa.

Il progetto formazione insegnanti procede regolarmente. Sin d’ora abbiamo avuto tre corsi, due sulla “psicologia del bambino- ragazzo”, e uno sui “Diritti dei bambini”, sostenuto dall’aiuto in materiale offertoci dall’Unicef e che io stesso, Sandro, ho proposto all’attenzione dei maestri. Il capitolo ” Diritti del bambino”si concluderà in questo mese. Nella settimana che seguirà abbiamo proposto un incontro ai genitori di Saguila, laddove sta crescendo la nuova scuola, per renderli partecipi del progetto. Abbiamo ritenuto importante coinvolgerli e presentar loro i contenuti del progetto: ogni famiglia dovrà contribuire economicamente al pagamento degli stipendi degli insegnanti (15€ annui). Inoltre pagheranno una percentuale sui libri. Il libro è la grande novità perchè normalmente qui la scuola si fa senza testi, e dobbiamo dire grazie ai ragazzi e agli insegnanti della scuola Lante della Rovere di Roma che hanno sostenuto il progetto di acquisto dei libri per la nuova scuola. Quanto chiediamo è molto per le famiglie che hanno anche più di un figlio a scuola, ma riteniamo che quanto richiesto debba sensibilizzare le persone a dare un posto importante alla scuola nella vita dei loro figli e della società. Inoltre, altra novità sarà il dopo scuola pomeridiano, con insegnanti che aiuteranno i ragazzi a studiare. Oggi la scuola qui in Centrafrica si limita al poco insegnato al mattino, ma i bambini e ragazzi non studiano il pomeriggio. Capirete bene perchè il progetto di formazione coinvolge ben 14 insegnanti. A loro, per alcuni corsi, si aggiungono tre maestre che si preparano a diventare maestre del nuovo asilo ” Nicolò”. Quest’ultime, dopo alcuni corsi di base, andranno a fare uno stage di due mesi a Bangui presso un asilo, per fare un po’ di esperienza. A Luglio la formazione degli insegnanti dovrebbe entrare nel vivo. Dal 9 Luglio al 9 Agosto i 14 insegnanti resteranno stabili alla missione per un laboratorio di formazione (vedere scheda specifica). A metà agosto fino a fine settembre gli insegnanti faranno un corso di recupero lettura e scrittura per i ragazzi di Saguila. Malgrado molti di essi vadano a scuola da anni non sanno ancora leggere e scrivere. E la colpa non è tutta loro! A Ottobre dovrebbe cominciare regolarmente la scuola. La cessazione delle attività pastorali ci permetterà di concentrarci un po’ di più su questi progetti.

Intanto vi annunciamo, e soprattutto lo diciamo alla comunità di S. Agnese di Roma, che abbiamo ordinato il piccolo motocoltivatore. Ci è stato consigliato un piccolo mezzo, considerate le esigenze locali; un grande trattore raggiunge prezzi impossibili per le finanze disponibili, e poi non è a portata delle persone e delle loro attività. Ora pensiamo di creare, come si dice qui, un “groupement agricole“, una piccola cooperativa a titolo di esperimento per vedere come bene impiegare il nuovo mezzo e, dai risultati ottenuti, studiare un allargamento del progetto. In questi due ultimi mesi ci sono giunti proposte per ben tre altri nuovi progetti, ma finchè il tutto non sarà ben chiaro ci riserviamo di parlarne. Ve li annunciamo soltanto perchè ci sembra importante far sentire “lo spirito” che circola in questo momento attorno alla Safa. Grazie a tutti. Sandro e Mauro

Posted in Centrafrica, Lettere da Safa, Progetti (varie), Sacramenti | 1 Comment »

Dall’agenzia Misna

Posted by missionesafa su maggio 29, 2007

Il Centrafrica ha raggiunto un livello di indigenza economica senza precedenti, con l’84% dei suoi circa 3,8 milioni di abitanti che vive con meno di due dollari al giorno: l’allarmante dato è emerso da un recente seminario sulla povertà organizzato a Bangui dal ministero dell’economia insieme con
la Banca mondiale e il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (Undp). Ricordando che il paese vive da tempo una situazione di conflitto, con scontri armati che da mesi vedono coinvolti governativi e gruppi ribelli, i partecipanti hanno sottolineato che
la Repubblica centrafricana è al 171esimo posto su 177 per Indice di sviluppo umano (Idhm) e 85esima su 94 nell’Indicatore della povertà umana (Iph). La gravità della situazione del paese, in cui si contano negli ultimi mesi circa 280.000 sfollati a causa delle violenze che interessano soprattutto le regioni settentrionali, è confermata dalla caduta verticale della speranza di vita, scesa dai 50 anni del 1988 ai 39 del 2005. Per cercare di risalire la china, il ministro dell’economia e della cooperazione internazionale, Sylvain Malino, ha ribadito l’importanza di “convincere i paesi donatori a garantire le risorse necessarie per i programmi di sviluppo”. [CO]

Posted in Centrafrica, Lettere da Safa | Leave a Comment »

Un altro mondo è possibile: si apre in Africa il World Social Forum 2007

Posted by francescoi su gennaio 20, 2007

Quest’anno si svolge in Africa (Nairobi, Kenia) il World Social Forum (o Forum Sociale Mondiale, FSM): si tratta del più importante incontro mondiale delle ONG e dei movimenti sociali che si oppongono alla globalizzazione neo-liberista.

Nato come risposta al Forum economico di Davos, che si tiene nello stesso periodo, l’FSM si è svolto per la prima volta nel 2001 nella città brasiliana di Porto Alegre.

Lo slogan che ha accompagnato tutte le edizioni dell’FSM è «Un altro mondo è possibile».

«Il forum potrà contribuire a rafforzare la società civile in Africa, a lungo repressa da regimi dittatoriali», afferma Carlo Sommaruga, parlamentare federale.

«Un altro mondo è possibile» e ancora «umanità e risorse non solo miseria» e «Diamo voce all’Africa e alla sua sete di giustizia»: questi gli striscioni alla testa del corteo che ha aperto la Marcia della Pace a Nairobi, in Kenia. Decine di migliaia di attivisti hanno attraversato le baraccopoli della città dando ufficialmente il via, con un imponente e colorato corteo, al settimo Forum Sociale Mondiale che, per la prima volta da Porto Alegre 2001, si svolge in Africa.

–>>

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Centrafrica, Sostegno missionario | Leave a Comment »

17 gennaio 2007 – scontri nordest RCA

Posted by missionesafa su gennaio 17, 2007

A Paoua, nel nord-ovest della Centrafrica ieri ci sono stati degli scontri tra le forze governamentali e la ribellione di soldati dell’ex Presidente Patassé.
Gli scontri sono stati violenti con un morto fra i civili.
La città ora è deserta e tutti gli abitanti sono fuggiti nella foresta, terrorizzati.
Soltanto ieri dicevamo di un tavolo di pace, ed ecco la risposta!
Il paese apparentemente vive in pace, ma l’instabilità è grande e certo questo non aiuta la popolazione a vivere con speranza.

—>>

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Centrafrica, Lettere da Safa | 2 Comments »

16 gennaio 2007 – meningite

Posted by missionesafa su gennaio 16, 2007

Ancora un ulteriore problema affligge la nostra popolazione: la meningite
In due settimane sono morti cinque bambini. Le polveri della stagione secca, i fuochi dei campi che le alimentano aiutano la diffusione della malattia. Non piove da circa tre mesi.

I piccoli, i più martoriati e certamente i più abbandonati. A volte sembra che anche per le loro famiglie tutto ciò sia soltanto fatalità, stregoneria.
Sono spesso loro a pagare il prezzo più alto di una situazione che molti non vogliono cambiare.
Loro, i più piccoli, pagano il prezzo delle ribellioni, degli interessi privati, della malgovernanza, delle alleanze ‘mafiose’.

—>>

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Centrafrica, Lettere da Safa, Persone, Salute | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Missione: andare e fermarsi

Posted by missionesafa su gennaio 8, 2007

GV 1, 38-39
Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano disse: “Che cercate?”.

Gli risposero: “Rabbì, dove abiti?”.

Disse loro: “Venite e vedrete”.

Andarono dunque e videro dove abitava e quel giorno si fermarono presso di lui.

Nell’omelia del 4 gennaio 2006 a Piedigrotta, Don Mauro Milani, in partenza per Safà, ha sottolineato come la missione prima di essere “andare” è fermarsi e vedere il volto di Gesù in tutte le realtà che ci circondano; è fermarsi a capire, comprendere, condividere.

Posted in Centrafrica | Leave a Comment »

Progetto formazione insegnanti

Posted by missionesafa su gennaio 8, 2007

Scuole in costruzione:

Villaggi di Saguila e Moscou (SAFA), regione Lobaye – Repubblica Centro Africana (RCA)

Il progetto prevede:

• La formazione di 12 insegnanti per l’istruzione nella scuola primaria con corsi di pedagogia, psicologia dell’età evolutiva, formazione per l’educazione ai diritti dei bambini, metodologia e didattica delle discipline (francese, storia, geografia, matematica….)

• Corsi intensivi per una più adeguata formazione degli insegnanti che già operano nell’attuale scuola del Villaggio di Bernabeing per migliorare la conoscenza della lingua francese e la metodologia delle diverse discipline e introdurre l’educazione ai diritti dei bambini.

La formazione in loco sarà affidata ad un’equipe che si è già occupata dell’alfabetizzazione degli adulti con risultati soddisfacenti.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Centrafrica | Leave a Comment »

Donne e Bambini

Posted by missionesafa su gennaio 8, 2007

 

Le vittime più numerose dell’AIDS

In Africa, l’HIV colpisce di più le donne: per 10 uomini colpiti dal virus ci sono 13 donne sieropositive e la distanza tende ad aumentare. Inoltre le donne africane vengono contagiate più precocemente rispetto agli uomini e sono soprattutto le donne a soccombere per povertà, violenza ed abusi; molte sono allontanate dai posti di lavoro, rifiutate da amici e familiari e persino scacciate dai mariti e dai propri figli.

Ogni minuto, nel mondo, un bambino muore per malattie correlate all’AIDS, un altro viene contagiato dall’HIV e 4 ragazzi – tra i 15 e i 24 anni – diventano sieropositivi.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Centrafrica | Leave a Comment »