missione safa

Sito di informazione della missione di Safa dei Canonici Regolari Lateranensi

Archive for the ‘Andare oltre’ Category

Articoli del gruppo di sostegno missionario della parrocchia di piedigrotta

Tombola Solidale per il liceo di Safa

Posted by Laura su gennaio 28, 2013

Napoli, luglio 2012

Il 10 luglio lo spettacolo della “tombola vivente”, nato da un’idea di Tiziana Aiello, è andato in scena in una cornice speciale e con una finalità molto particolare.

Su un terrazzo di Napoli, gli spettatori hanno assistito e partecipato allo spettacolo il cui ricavato è stato devoluto alla Missione dei Canonici Regolari Lateranensi a Safa (in Centrafrica). Di amici Don Sandro ne ha ancora tanti a Napoli, sebbene siano passati oltre 15 anni dalla sua partenza per la prima missione. Un gruppo di sostegno missionario, il Gruppo Andare Oltre, lo ha sempre accompagnato da lontano e tanti amici gli scrivono e a volte lo vanno a trovare, prima in Africa, poi in CentroAmerica, ora di nuovo in Africa. Da questi amici è nata per gioco l’idea di vedersi e, divertendosi con la tradizione napoletana, raccogliere fondi per sostenere il liceo di Safa (l’acquisto dei libri).

I “nostri” bambini africani sono cresciuti, dal 2005, anno di inizio della missione, ci dicono: e così dopo avere aiutato i loro genitori a costruire (così è stato scelto da parte dei missionari) l’asilo e la scuola la primaria, ora è il momento di pensare alla scuola media.
La serata è stata molto suggestiva. L’Africa, proiettata sullo schermo nelle immagini di Safa, è stata per tutto il tempo al centro tra gli invitati riunitisi per pensare ad un amico lontano ed aiutare il suo, il loro, progetto di solidarietà. Francesca Raucci ha regalato dei segnalibri su Safa realizzati da Piccolo Faro: quattro piccole “vallette” li hanno sistemati in un cestino e offerti agli ospiti, che le hanno generosamente ricompensati con altre monetine.

Dopo un piccolo rinfresco, è iniziato lo spettacolo: tutti segnavano sulle tradizionali cartelle i numeri che venivano estratti da un “panaro” gigante. Ma non solo. Gli invitati venivano chiamati a partecipare in prima persona allo spettacolo, impersonando i numeri della tradizionale tombola napoletana, interpretati secondo la Smorfia, scelti dagli attori, Pulcinella e Bella Mbriana, cantando con un musicista della posteggia.
Chi non è potuto venire ha partecipato da lontano, tramite la “riffa per Safa”: il vincitore, come quello della Tombola Vivente, ha ricevuto un oggetto di artigianato napoletano di Eughea.
Gli invitati hanno anche ascoltato attraverso gli altoparlanti la voce di Don Sandro, che ha telefonato dall’Africa per essere virtualmente con loro.
Sullo schermo scorrono le immagini del Liceo di Safa

Il terrazzo inferiore di Villa Volpicelli a Posillipo (Napoli): sullo schermo scorrono le immagini del Liceo di Safa

Inizia lo spettacolo!

Inizia lo spettacolo!

i segnalibri per Safa e i numeri della tombola

i segnalibri per Safa e i numeri della tombola

P1070219 P1070242 P1070238

...e per finire, tutti a ballare sul tabellone!

…e per finire, tutti a ballare sul tabellone!

Annunci

Posted in Andare oltre, Istruzione, Sostegno missionario | 1 Comment »

Auguri agli sposi solidali

Posted by gruppoandareoltre su gennaio 6, 2011

(del gruppo Andare Oltre di Napoli)

Carissimi,
nell’augurarvi un sereno Natale nella luce della stella, vogliamo condividere insieme a voi qualche notizia dalla missione di Safà che avete contribuito a sostenere.
Cercheremo anche in seguito di farvi sapere come evolvono i progetti a cui avete aderito e ai quali, speriamo, sarete sempre interessati.

A questo proposito vi ricordiamo che, se volete, possiamo aiutare un bambino a studiare in quella scuola che avete contribuito a costruire; spesso le famiglie sono in gravi condizioni di indigenza e non potrebbero permettersi di mandare un figlio a scuola: bastano 50 € per mantenerli agli studi per un intero anno scolastico. Se volete farlo potete usare sempre lo stesso conto corrente , causale: Safa – sostegno scolastico per l’anno 2010-2011 per un bambino della scuola di Paris-Congo.

Per gli sposi napoletani, inoltre, ricordiamo che, come avete ascoltato nel percorso prematrimoniale, la forrmazione al Matrimonio non finisce mai. In parrocchia si propone un cammino mensile, specifico per gli Sposi Giovani. Di solito è il secondo venerdì del mese alle h.20,00; se volete saperne di più potete andare sul sito http://spazioinwind.libero.it/piedigrottacrl/SposiGiovani.htm o potete contattare Carla 3284182938 o Brunella, brunellalosoCHIOCCIOLAlibero.it Vi aspettiamo con gioia

Andiamo fino a Betlemme,come i pastori.

L’importante è muoversi.

E se invece di un Dio glorioso,
ci imbattiamo nella fragilità di un bambino,

non ci venga il dubbio di aver sbagliato il percorso.

Il volto spaurito degli oppressi, la solitudine degli infelici,

l’amarezza di tutti gli uomini della Terra,

sono il luogo dove Egli continua a vivere in clandestinità.

A noi il compito di cercarLo.

Mettiamoci in cammino senza paura.

( don Tonino Bello)

Il gruppo Andare Oltre

Posted in Andare oltre, Libretti di nozze solidali | Leave a Comment »

Aggiornamento dal gruppo missionario Andare Oltre

Posted by amicosafa su marzo 17, 2008

Il gruppo missionario Andare Oltre, come è noto, ha deciso di sostenere il progetto per la costruzione della scuola di Paris-Congo. Il nostro impegno e quello di tutta la comunità nasce dal superamento del semplice concetto di “elemosina”, volto soprattutto a liberare le nostre coscienze? ( il nostro stile di vita) dal negativo di un benessere che avvertiamo ingiusto; perciò tendiamo a maturare una sensibilità concreta, sempre più capace di dire a noi e agli altri che Dio ci ama e ci chiama alla fratellanza. Per questo motivo cerchiamo di collaborare con le altre attività parrocchiali, sia caritative che formative e di preghiera. Noi vorremmo che la nostra esigenza di vivere con una sobrietà sempre più vera si traduca da un lato in un aiuto alla Missione, che permetta agli Africani di crescere nella dignità, e dall’altro in una nostra crescita personale. Perciò le nostre riunioni iniziano sempre con una breve meditazione di don Giovanni Sansone, volte a farci cogliere nella Scrittura il fondamento del nostro operare concreto. Lungo quest’anno tale operare si è così concretizzato:1) Raccolta di fondi in occasione della Giornata Missionaria, nell’ottobre 2007.2) Vendita di mimose e limoni, alla fine delle Messe domenicali, nel mese di febbraio c. a.3) Con l’aiuto del gruppo dopo-Cresima di Delia Aversano, raccolta di fondi alla fine della Messa celebrata da don Sandro la prima domenica di Quaresima, nella quale, seguendo l’esempio del gruppo missionario di Roma, abbiamo distribuito bottiglie usate di latte, trasformate in salvadanai, che raccolgano i piccoli risparmi quotidiani.I salvadanai erano accompagnati da un piccolo messaggio – un racconto di I.Calvino “ Leonia” – così che mentre le bottigliette parlavano di riciclo, il messaggio inducesse a riflettere sui consumi, drammaticamente legati al problema “munnezza” che attanaglia il nostro territorio. I bambini che si preparano alla prima comunione li consegneranno proprio quel giorno, gli altri ad ottobre, in occasione della Giornata Missionaria.4) Come segno di condivisione e non di consumismo continuiamo a proporre che le bomboniere in occasione dei matrimoni, battesimi, cresime, prime comunioni, vengano convertite in offerte alla Missione. Possono essere sostituite da sacchetti di stoffa, contenenti i confetti. Un piccolo biglietto, che li accompagna, prepatato dal gruppo, è il segno di questo gesto alternativo. Allo stesso scopo sono disponibili anche segnalibri.5) Cristina ha offerto la possibilità di stampare biglietti augurali, che sono stati venduti a Natale ma possono essere utilizzati anche per compleanni ed altre ricorrenze personali6) Con una stoffa particolare, quella usata per gli ombrelli, regalata dalla signora Annamaria di Verona, saranno confezionate borse per la spesa riutilizzabili, che sostituiranno i sacchetti di plastica usa e getta.7) Prosegue anche la vendita dei libretti per le Messe dei matrimoni in Parrocchia, promossa da Francesco e Laura e anche in occasione della Messa per il Trigesimo di una persona cara sono stati stampati libretti con la liturgia del giorno Nelle settimane scorse, in occasione del passaggio per Napoli di don Sandro abbiamo saputo da lui che la costruzione della scuola si farà in due momenti: nel 2008 si costruiranno tre classi, ed a ottobre dovrebbero anche iniziare i corsi per alcuni ragazzi più piccoli; nel 2009 si dovrebbe completare la costruzione di tutta la scuola ed aprire le porte a tutti i ragazzi e ragazze dei diversi corsi. Le due tappe sono necessarie per le mille difficoltà economiche ed organizzative. La attività del nostro gruppo non si limitano all’impegno missionario, ma si aprono anche ai molteplici problemi del territorio e in particolare di Napoli. Lo scorso anno abbiamo partecipato alle tante iniziative, finalizzate alla richiesta di una legge, che proibisse la privatizzazione dell’acqua, promuovendo dibattiti e raccolta di firme. Quest’anno ci stiamo impegnando a fondo sul problema dei rifiuti, e su tutte le problematiche legate al problema : consumi, riciclo, raccolta differenziata….. Anche questa volta abbiamo promosso incontri-dibattiti con esperti e il nostro impegno sarà di essere presenti ai diversi incontri in ambito cittadino, in particolare a quelli della Prima Municipalità, di cui fa parte la Parrocchia e quindi la Comunità di Piedigrotta: si tratta di un ambito che supera immensamente le nostre possibilità, ma siamo coscienti della insostituibile importanza che nella soluzione dei problemi hanno sia la partecipazione che la sensibilizzazione.

Posted in Andare oltre, bomboniere solidali, Sostegno missionario | Leave a Comment »