missione safa

Sito di informazione della missione di Safa dei Canonici Regolari Lateranensi

Tombola Solidale per il liceo di Safa

Posted by Laura su gennaio 28, 2013

Napoli, luglio 2012

Il 10 luglio lo spettacolo della “tombola vivente”, nato da un’idea di Tiziana Aiello, è andato in scena in una cornice speciale e con una finalità molto particolare.

Su un terrazzo di Napoli, gli spettatori hanno assistito e partecipato allo spettacolo il cui ricavato è stato devoluto alla Missione dei Canonici Regolari Lateranensi a Safa (in Centrafrica). Di amici Don Sandro ne ha ancora tanti a Napoli, sebbene siano passati oltre 15 anni dalla sua partenza per la prima missione. Un gruppo di sostegno missionario, il Gruppo Andare Oltre, lo ha sempre accompagnato da lontano e tanti amici gli scrivono e a volte lo vanno a trovare, prima in Africa, poi in CentroAmerica, ora di nuovo in Africa. Da questi amici è nata per gioco l’idea di vedersi e, divertendosi con la tradizione napoletana, raccogliere fondi per sostenere il liceo di Safa (l’acquisto dei libri).

I “nostri” bambini africani sono cresciuti, dal 2005, anno di inizio della missione, ci dicono: e così dopo avere aiutato i loro genitori a costruire (così è stato scelto da parte dei missionari) l’asilo e la scuola la primaria, ora è il momento di pensare alla scuola media.
La serata è stata molto suggestiva. L’Africa, proiettata sullo schermo nelle immagini di Safa, è stata per tutto il tempo al centro tra gli invitati riunitisi per pensare ad un amico lontano ed aiutare il suo, il loro, progetto di solidarietà. Francesca Raucci ha regalato dei segnalibri su Safa realizzati da Piccolo Faro: quattro piccole “vallette” li hanno sistemati in un cestino e offerti agli ospiti, che le hanno generosamente ricompensati con altre monetine.

Dopo un piccolo rinfresco, è iniziato lo spettacolo: tutti segnavano sulle tradizionali cartelle i numeri che venivano estratti da un “panaro” gigante. Ma non solo. Gli invitati venivano chiamati a partecipare in prima persona allo spettacolo, impersonando i numeri della tradizionale tombola napoletana, interpretati secondo la Smorfia, scelti dagli attori, Pulcinella e Bella Mbriana, cantando con un musicista della posteggia.
Chi non è potuto venire ha partecipato da lontano, tramite la “riffa per Safa”: il vincitore, come quello della Tombola Vivente, ha ricevuto un oggetto di artigianato napoletano di Eughea.
Gli invitati hanno anche ascoltato attraverso gli altoparlanti la voce di Don Sandro, che ha telefonato dall’Africa per essere virtualmente con loro.
Sullo schermo scorrono le immagini del Liceo di Safa

Il terrazzo inferiore di Villa Volpicelli a Posillipo (Napoli): sullo schermo scorrono le immagini del Liceo di Safa

Inizia lo spettacolo!

Inizia lo spettacolo!

i segnalibri per Safa e i numeri della tombola

i segnalibri per Safa e i numeri della tombola

P1070219 P1070242 P1070238

...e per finire, tutti a ballare sul tabellone!

…e per finire, tutti a ballare sul tabellone!

Annunci

Una Risposta to “Tombola Solidale per il liceo di Safa”

  1. Sandro Canton said

    Io le cose belle me le perdo sempre…Non soperchè le fate sempre quando sto fuori. E se poi chiedoa Tiziana di ripeterle quando sono presente: mille scuse.
    Scherzo!
    Quella peste di Tiziana ne sa una più del diavolo, e chi la sostiene non sono da meno.
    Voglioringraziare ancora Tiziana, Laura, Francesca, Francesco e tutti coloro che hanno collaborato alla preparazione della tombolata…e soprattutto voi che ci avete partecipato. Vi dico che i libri per il secondo anno di liceo sono già tra le meni degli alunni…anche loro vi ringraziano. Vi abbraccio tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: