missione safa

Sito di informazione della missione di Safa dei Canonici Regolari Lateranensi

LA PARROCCHIA SI APRE AL TEATRO

Posted by missionesafa su ottobre 6, 2008

“Ercole e le stalle di Augia; la parrocchia si apre al teatro”

di Eugenio Murrali

(da Notizie n.62)

Giusto poche righe, davvero troppo poche, per raccontare un’esperienza intensa come uno spettacolo teatrale. Inizialmente c’erano solo un gruppetto di ragazzi e un gran desiderio di teatro, poi sono arrivate la risoluzione necessaria alla concretezza e la volontà di dare un senso e un valore aggiunto al piacere di lavorare insieme per un’urgenza artistica condivisa, perché il teatro, si sa, è un po’ una malattia.

Quando a maggio 2007 ci siamo visti per una rimpatriata organizzativa le idee erano vaghe, gli entusiasmi vari, non c’era una sala prove, non c’era un teatro, non c’era neanche un testo da mettere in scena.

A ottobre ho pensato che con un piccolo biglietto lo spettacolo sarebbe potuto diventare anche una positiva occasione di altruismo, mi sono rivolto allora a don Carlo, il Parroco di San Giuseppe al Nomentano, l’intesa è stata immediata e l’apertura generosa. Don Carlo ci ha messo a disposizione una sala per le prove e ha previsto, almeno in principio, come anch’io, in un partecipato eccesso di ottimismo, la possibilità di usufruire del Teatro Arcobaleno per due o tre serate. Con don Carlo ci siamo trovati immediatamente d’accordo anche sulla destinazione della somma eventualmente raccolta, così mi sono visto accontentato in un altro desiderio, quello di inviare il ricavato a don Mauro Milani, per la Missione di Safà. Alla fine è successo che i gestori del Teatro Arcobaleno hanno chiesto 400 euro di rimborso spese al giorno, ma per fortuna il Teatro Due ha accolto gratuitamente a fine maggio il nostro Ercole e le stalle di Augia (radiodramma di F. Dürrenmatt), così che abbiamo potuto inviare, tolte le spese ENPALS e SIAE, 1510,85 euro a Safà, di cui 285 euro provenienti dalla vendita e dalle offerte in Parrocchia. Un grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questa piccola impresa, in particolare un grazie a don Carlo e a tutta la Parrocchia di San Giuseppe al Nomentano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: